1

Le piazze del borgo: Piazza Santa Croce

Podestà 3È la piazza che ospita l’omonima chiesa di Santa Croce, consacrata dall’abate Rolando nel 1221, accogliendo le richieste degli abitanti del Castel di Badia (Oggi Abbadia San Salvatore) che chiedevano una chiesa plebana nella quale potersi raccogliere in preghiera. L’edificio sorse sul luogo dove una grande croce costituiva già meta di pellegrinaggio popolare. Ampliata nel Cinquecento e ricostruita a seguito di un incendio che, alla fine del Settecento, distrusse l’originale edificio a tre navate, la chiesa fu nuovamente consacrata nel 1801, come recita l’iscrizione del portale d’ingresso. Ma Piazza Santa Croce non era importante soltanto per la Chiesa. Essa ospita infatti anche l’antico Palazzo del Podestà , ovvero l’antico Palazzo di Giustizia di Castel di Badia. L’impianto antico del palazzo è riferibile al XIII secolo, anche se, con la ristrutturazione della chiesa di Santa Croce, questo edificio venne ridefinendosi con intonacature e coloritura delle facciate secondo il gusto dell’epoca. Il palazzo è affiancato dalla Torre Civica, situata sul lato est della piazza, la cui campana chiamava il popolo a raccolta in caso di necessità.4

Di fatto, con il Palazzo di Giustizia, la chiesa gotica di Santa Croce, il piccolo portico con colonne duecentesche all’inizio del Corso di Mezzo e il palazzetto medievale sul lato ovest, Piazza Santa Croce rappresentava il vero e proprio fulcro del paese.

Condividi:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Nome *
Email *
Sito web