Trail-dell'Amiata-Logo

Trail dell’Amiata 2016: la grande sfida alla montagna

abbadia_trail_mountain_bike1Domenica 21 agosto 2016 i trail runners di tutta Italia si danno appuntamento sul Monte Amiata per sfidarsi nell’appassionante gara del Trail dell’Amiata. L’appuntamento è giunto alla sua seconda edizione e anche in questo caso saranno due i percorsi con diverso chilometraggio, caratteristiche e difficoltà per dar modo a tutti di scegliere la gara in base alle proprie caratteristiche.

Alcune novità in entrambi i percorsi: lo SHORT Trail di 14 Km con D+ 640m e due ristori, è un percorso completamente alberato, estremamente agibile anche senza necessità di scarpe da Trail, con partenza e arrivo allo Stadio Comunale. Rispetto all’edizione 2015 è stato eliminato il breve tratto in cemento presente nella seconda parte del percorso, sostituendolo con sentieri molto caratteristici nel bosco e completamente su strada sterrata.

Sicuramente più impegnativo per chilometraggio e asperità il Trail di 27 Km che presenta un D+ di 1400 m e tre ristori. Per celebrare i 70 anni della Rielevazione della Croce Monumentale della Vetta Amiata, il percorso è stato allungato di 3 Km che permetteranno di raggiungere la Madonnina degli Scout, posta sul punto più alto della montagna, e la Croce monumentale, presso la quale verranno allestiti il ristoro e la spunta. Da questa posizione privilegiata si può ammirare un panorama mozzafiato che, nelle giornate limpide, permette di vedere tutta la parte centrale d’Italia compresa tra il Gran Sasso, il TermTRAIL AMIATA 13inillo, tutti gli Appennini fino all’Abetone e la costa tosco-laziale compresa tra Piombino e Civitavecchia, oltre ai laghi di Bolsena e Trasimeno. Anche questo percorso è completamente alberato e attraversa in buona parte la maestosa faggeta amiatina. Impegnative le asperità del sentiero “Capomacchia” e la famigerata “Via Crucis” di 500 m (un nome un programma) che porta al punto più alto del percorso. Consigliate le scarpe da Trail.

La partenza è prevista alle ore 10:00 al suono della “Corna” (la sirena della ex-miniera che scandiva i turni di lavoro dei minatori) sia per lo SHORT che per il Trail. Seguirà alle ore 10:15 la partenza della camminata non competitiva. Al ritorno possibilità di docce e di usufruire di pranzo convenzionato presso lo stand allestito in zona partenza allo stadio.

Per i primi arrivati il trofeo realizzato dall’artista, fabbro e podista Nicola Aggravi.

Possibilità di iscrizione anche sabato pomeriggio dalle 16:30 e domenica mattina fino alle 9:30. Stessi orari per ritiro pacchi gara e pettorali per i preiscritti. Alle ore 18:00 si sabato 20 agosto gara briefing di presentazione percorsi a cura della UISP Abbadia SS ASD. Tracce gps dei percorsi scaricabili, regolamento e tutte le info su www.amiatarunners.com.

Condividi:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Nome *
Email *
Sito web