FD_1

Grani Antichi. Sistemi di coltivazione, utilizzo e segreti

535124_1691202867815313_8278356119610055462_nUn appuntamento gastronomico e culturale per riscoprire antiche tradizioni nella lavorazione del pane. Sabato 9 aprile alle 16, ad Abbadia San Salvatore, presso le Scuole Elementari, “Grani antichi. Sistemi di coltivazione, utilizzo e segreti” sarà l’occasione per conoscere, approfondire e soprattutto gustare le prelibatezze ottenute con speciali tecniche di lavoro, ripercorrendo la storia della lavorazione del grano e del pane.

L’evento, organizzato da Il Buon Pane in collaborazione con il Parco Museo Minerario di Abbadia San Salvatore, con il patrocinio del Comune di Abbadia San Salvatore, dell’Unione dei Comuni Amiata Val d’Orcia e della Fondazione Musei Senesi e con la partecipazione dell’associazione La Pera Picciola e il Museo della Mezzadria di Buonconvento, per un pomeriggio condurrà all’interno di un viaggio lungo l’evoluzione della antica tradizione della lavorazione del grano.

I sistemi di coltivazione e le proprietà dei grani antichi, il mugnaio, il fornaio e l’agricoltore dell’Associazione Grani Antichi di Montespertoli, i racconti di pane del museo della Mezzadria di Buonconvento, gli opifici idraulici del Comune di Abbadia San Salvatore, le visite gratuite alla Galleria del Museo Minerario, le degustazioni di pane e dolci prodotte con farine di grani antichi, questi gli argomenti e le attrattive legate all’evento.

Un appuntamento da non mancare per tutti gli appassionati del gusto e per coloro che sono curiosi di conoscere di più sulla storia e la tradizione di uno degli alimenti più antichi e più importanti della tradizione gastronomica delle nostre terre.

Condividi:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Nome *
Email *
Sito web