2840892_orig

Adriana e Andrea, il destino nel nome

Andrea ha qualche anno meno della sorella Adriana. Quando erano piccoli faceva fatica a capire perché l’hotel di famiglia non portasse anche il suo nome. andrea

L’Hotel Adriana infatti era nato prima di lui. Ma la sorellina era già al mondo e ai genitori sembrò naturale chiamare la loro avventura come la loro creatura.

Così, appena aveva imparato a scrivere, ogni volta che ad Andrea capitava un biglietto da visita o un depliant dell’hotel lo correggeva – rigorosamente a mano – in Hotel Adriana e Andrea.

Potrebbe sembrare che entrambi avessero già deciso da piccoli che il loro lavoro sarebbe stato proseguire l’opera dei genitori e invece Adriana aveva scelto di fare la maestra e Andrea, dopo la laurea in legge aveva intrapreso la carriera di Carabiniere.

Ma poi, al momento in cui i genitori hanno deciso di passare le consegne, entrambi hanno scelto di lasciare i loro lavori per un amore più grande: l’Hotel Adriana (e Andrea…)

 9158684_orig“La nostra struttura è a due passi dal centro di Abbadia – afferma Adriana – e io che sono mamma e ho cresciuto due figli so cosa vuol dire poter stare tranquilli in un posto come questo, usufruire delle aree pubbliche attrezzate a parco giochi, vivere le serate d’estate con le tante attività che la città offre per le famiglia.  E poi, come avrei potuto non occuparmi di un posto che si chiama come me: non è stata una scelta facile, ma alla fine nel mio nome c’era un destino”.

“Il nostro è un hotel capace di ospitare quasi 100 persone – commenta Andrea – Non potevo non aiutare mia sorella e devo dire che sono soddisfatto. E poi questa è la meta per tutti quelli che scelgono Abbadia San Salvatore per fare sport. Siamo vicinissimi alla piscina, al palazzetto dello sport, allo stadio. Arrivano tanti ragazzi per la preparazione atletica e poi ci sono i clienti di sempre”.

“Di fatto siamo cresciuti qui – confessa Adriana- è parte della nostra vita. Ricordo che Andrea si divertiva a stare alla  reception che appena sapeva parlare. Ma era bravissimo. Credibile al punto che aveva solo sette anni quando una coppia di turisti stranieri gli chiesero se potevano avere dello scotch…”

Ridono entrambi e Andrea precisa:  “risposi candidamente che no, avevamo solo nastro isolante o puntine. All’epoca non sapevo che esistesse scotch da bere”.

 

Hotel Adriana

Via Serdini 76 – Abbadia San Salvatore – 53021 Siena

Telefono 0577778118

www.hoteladrianaamiata.com

Condividi:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Nome *
Email *
Sito web