Amiata per amore: la scelta di Valentino

“Una montagna come questa non si trova da nessuna parte. E’ bellissima, vivibile, godibile in ogni stagione. Non esiste sottobosco e la giri a piedi come vuoi, c’è una faggeta stupenda, insomma … è un paradiso”. Valentino non ha dubbi quando parla del Monte Amiata. Una terra che lui ha scelto come luogo di vita…

Daniele e Roberta: non solo sci

Daniele e Roberta sono fratello e sorella e sono maestri di sci. Nati e cresciuti sul Monte Amiata, conoscevano bene il rifugio Sella. Immerso in una delle faggete più grandi d’Europa, a 1650 metri di altezza, era il luogo dove, sin da bambini, si ritempravano durante gli allenamenti. Loro padre infatti, non appena compiuti i…

A tu per tu con la montagna

A tu per tu con la montagna e i suoi luoghi incontaminati: sono 4 i sentieri per scoprire paesaggi mozzafiato e panorami indimenticabili. Tra le tante possibilità di trascorrere una vacanza diversa, Abbadia San Salvatore offre questa incredibile opportunità a chi ama immergersi in una natura densa di storia e bellezza. Dal più semplice al…

Il sogno di Santino

C’era una volta una falegnameria alle porte del paese… Profuma di favola, di voglia di fare, di guardare al futuro con ottimismo la storia di Santino, uno dei più anziani albergatori di Abbadia San Salvatore. Classe 1931, Santino è ancora un punto di riferimento per l’Hotel Gambrinus, la struttura che ha prima sognato, poi costruito…

Le piazze del borgo: Piazzale Michelangelo

Piazzale Michelangelo è la piazza che ospita l’Abbazia del Santissimo Salvatore, l’edificio più importante del paese e al quale Abbadia San Salvatore deve il suo nome. L’antico monastero fu fondato, secondo la leggenda, dal re longobardo Ratchis, testimone dell’apparizione miracolosa del Salvatore su di un albero, attorno al quale la chiesa sarebbe stata edificata. L’Abbazia…