Notizie

Capitolo 2_1

Dialetto “Badengo”, un piccolo scrigno di preziosi ricordi da riscoprire

Dicivomo ‘na vòjlta all’Abbadia, di Balilla Romani, è uno di quei preziosi piccoli scrigni che racchiudono dentro dì sé parole, aneddoti, momenti di un passato familiare e agreste che davvero vale la pena di conservare. In una montagna che, anche sotto
DSC00065

Figli del fuoco: come tutto nacque dall’eruzione di un vulcano

Se fossimo appena un po' più vecchi ed avessimo la veneranda età di 400.000 anni di cose da raccontare ne avremmo davvero tante. Se poi avessimo vissuto in Toscana potremmo raccontare di aver visto il maestoso vulcano del Monte Amiata,
1

Le Chiese del Borgo: la chiesa di San Leonardo

Nel Terziere di Borgo, lungo il tratto della Via Francigena che attraversa Abbadia San Salvatore, proprio qualche passo prima dell'antica "Porta dei Mulini" si trova la piccola e graziosa chiesetta di San Leonardo. A fondarla furono i monaci benedettini già nel
fiac

Le Fiaccole 2016 nel video di Keres Contorni

Bellezza, emozione, passione, sono questi gli ingredienti del video con cui Keres Contorni racconta le “Fiaccole 2016”. Un percorso fatto di scatti fotografici dal forte senso emotivo ed emozionale, che restituisce compiutamente il potere ancestrale di una delle più antiche feste
hotel-fabbrini-pappardelle-beatrice-mancini01

La pappardella “rinnovata” dell’Hotel Fabbrini

Un bel piatto di pappardelle ai funghi è uno dei più eloquenti biglietti da visita del Monte Amiata nella stagione autunnale. Grande classico della cucina badenga, è questo uno dei piatti che meglio racconta i profumi di una montagna generosa
mappa

La mappa di Abbadia Città delle Fiaccole

Per non perdersi proprio nulla della più bella notte dell'anno arriva la mappa di Abbadia Città delle Fiaccole. Tutte le Fiaccole del centro e del borgo medievale da visitare, tutti i punti di interesse, le attrazioni e i mercatini. Per vivere
tagli

I tagliolini “sudici” del Rifugio Sella

“Sudicio” in toscana è sinonimo di sporco. Un aggettivo che male si abbinerebbe a qualcosa che si mangia. E invece lo chef Fedele Palmieri, che da anni guida la rinomata cucina del Rifugio Sella, propone i “tagliolini sudici”.  “Si tratta di
12360062_142229406142106_8584755211887340076_n

Voglia di Natale! La parola ai Fiaccolai – Fiaccola di Piazza Grande

Continua il nostro viaggio all’interno dei gruppi delle Fiaccole per conoscere meglio il ruolo dei Fiaccolai, la loro passione e la loro voglia di portare avanti e trasmettere questa antichissima tradizione. Molti Fiaccolai sono ragazzi giovani che hanno ereditato la